Rilascio certificato di nascita ai minori di 15 anni

Certificato per l'espatrio (minore / età 0-15 anni).

Il minore di età compresa tra 0 e 15 anni può recarsi nei Paesi sottoelencati con il certificato per l'espatrio: Austria, Belgio, Bosnia-Erzegovina, Croazia, Danimarca, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Islanda, Liechtenstein, Lussemburgo, Macedonia, Malta, Marocco, Monaco (Principato), Norvegia, Paesi Bassi, Portogallo, Regno Unito (Gran Bretagna e Irlanda del Nord), Repubblica Federativa di Jugoslavia (Serbia e Montenegro), Slovenia, Svezia, Spagna, Svizzera. Chi ha meno di 10 anni può recarsi nei suddetti Paesi con il certificato per l'espatrio solo se accompagnato da un genitore o dalla persona indicata sull'atto d'espatrio e sul certificato stesso.

Il Comune rilascia solamente il certificato anagrafico di nascita con fotocopia (costo: € 0,26), chi va fatto vidimare dalla Questura che acquisisce la dichiarazione di assenso dei genitori (con l'autocertificazione autentica della firma di assenso sulla domanda fornita dall'Ufficio Anagrafe).

L'operazione non ha costi aggiuntivi. Il certificato e la relativa domanda e assenso vengono inviati per assicurata postale dal Comune o presentati direttamente dagli interessati all'Ufficio passaporti della Questura di Padova se necessita la vidimazione in tempi brevi.

Il certificato vale cinque anni e scade comunque al compimento dei 15 anni di età.


Requisiti richiesti: essere residenti nel comune ove si fa richiesta, essere cittadino italiano, avere un'età compresa tra 0 e 15 anni, avere l'assenso dei genitori.

Documenti da presentare: 2 fotografie formato tessera, recenti e a capo scoperto del minore, che deve essere presente per l'identificazione ed i genitori con documenti di identificazione validi.

Dove andare: sportello Ufficio Anagrafe del proprio comune.

Tempi massimi di conclusione: per attività dell'Amministrazione Comunale, 0 giorni; per attività della Questura di Padova, da 15 a 30 giorni si è spedito per posta, massimo 15 giorni se è presentato direttamente.

Normativa di riferimento: D.P.R. 06.08.1974, n. 469; L. 21.01.1967, n. 1185.

Struttura competente: Unione dei comuni Padova Nordovest (si ricorda gli utenti che la gestione dell'ufficio Anagrafe del comune di Villafranca Padovana NON È di competenza dell'Unione).