Pubblica Istruzione

Con Pubblica Istruzione si intende la funzione dell'istruzione e in parte dell'educazione della gioventù del Paese, con speciale riferimento alla scuola.

La continuativa amministrazione delle strutture preposte è riunita presso il Ministero della Repubblica Italiana della Pubblica Istruzione.

Da questo dicastero dipendono le strutture di formazione e di insegnamento di ogni ordine e grado, fra le quali:

  • scuola dell'infanzia (già detta: scuola materna)
  • scuola primaria (già detta: scuola elementare)
  • scuola secondaria di primo grado (già detta: scuola media inferiore)
  • scuola secondaria di secondo grado (già detta: scuola media superiore), comprendente ad esempio:
    • liceo artistico
    • liceo classico
    • liceo scientifico
    • Istituto magistrale
    • Istituto tecnico
      • Istituto tecnico industriale
      • Istituto tecnico commerciale
      • Istituto tecnico per geometri

Anche gli Istituti Universitari dipendono da questo dicastero da quando il Ministero dell'Università e della Ricerca è stato accorpato al Ministero della Pubblica Istruzione come la nuova denominazione di Ministero dell'istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR).

Il ministero si occupa anche di verificare che il diritto-dovere all'istruzione dei cittadini siano rispettati anche quando l'insegnamento venga ripartito presso la scuola privata.

Il ministero annovera fra i suoi dipendenti il corpo docente, il personale di servizio alle strutture, una quota di personale sanitario. La direzione degli Istituti Scolastici autonomi è affidata al Dirigente Scolastico.